Aggiornamenti

PREMESSA

IL SITO <blutimescubahistory.com> non vuole essere la semplice vetrina delle collezioni e documentazioni storiche di chi lo ha fondato,  al contrario si propone come spazio web "aperto", a disposizione di chiunque desideri dare il proprio apporto alla diffusione delle conoscenze tecniche e culturali relative alla subacquea, dalle sue origini all'epoca moderna.

CONTRIBUTI - Per essere presenti nel sito con oggetti, documenti o immagini in proprio possesso e non già pubblicati è sufficiente inviare una e-mail all'indirizzo <info@blutimescubahistory.com>  specificando di cosa si tratta, oppure lasciando un proprio recapito telefonico per essere contattati. Saranno eventualmente richieste alcune fotografie di quanto si dispone e le notizie tecnico-storiche di cui si sia a conoscenza. Nelle schede tecniche di quanto pubblicato sarà indicata la provenienza, mentre in nessun caso si dovrà inviare il prodotto.

CONTENUTI - I contenuti del sito sono usufruibili e scaricabili da chiunque, si chiede soltanto la cortesia, in caso di utilizzo pubblico, di nominarne la fonte.
Le fotografie presenti nella Sezione Tecnica sono in grande formato e stampabili, salvo quando si tratti di immagini ricevute in bassa risoluzione o tratte da testi.

COLLEZIONI PARTICOLARI -  La sottosezione tecnica Collezioni Particolari si discosta in parte da quanto programmato per il resto del sito ed è prevista per ospitare eventuali raccolte o collezioni originali o fuori dall'ordinario, come la raccolta "I sezionati" già pubblicata.  Potrebbe trattarsi di semplici tubi aeratori (snorkel) di tutte le epoche, oppure di accessori, dispositivi, congegni subacquei speciali di esclusivo utilizzo professionale, militare o altro. Non necessariamente rientranti nei periodi temporali specificati per le cose definite "storiche" o "d'epoca".

AGGIORNAMENTI

Sabato 10 Settembre 2016

La tranquillità del mese di agosto ha suggerito di rivedere alcune parti della struttura del sito e questo si nota soprattutto nei nuovi menu e sottomenu, resi più agili e immediati. Inoltre, è stata ancora rivista la Guida, che in precedenza a non tutti sembrava chiarissima e utile come evidentemente deve risultare. Abbiamo poi provveduto a correggere diversi piccoli errori di battitura ed anche di composizione. Segnalatelo quando ne scoprite qualcuno!

Riguardo ai nuovi inserimenti ve ne sono parecchi nelle sezioni Lampade e Computer elettronici, mentre qualche aggiunta è stata fatta in Fucili, Fotocinesub, Datazione Attrezzature.

I profili delle Aziende Storiche ora sono quattro con l'ingresso di Healthways e Scubapro, alle quali si aggiungeranno presto La Spirotechnique e Technisub. Nella presentazione delle aziende che hanno fatto la storia della subacquea cerchiamo di seguire in qualche modo un ordine temporale, ma la difficoltà di trovare notizie e immagini dell'epoca rendono a volte problematico questo compito.

Ricordiamo che questo sito è aperto alla collaborazione di tutti, segnalateci notizie e attrezzature particolari in vostro possesso, le pubblicheremo col vostro nome. Tornando alla pagine principale di queste News trovate i particolari.

Domenica 24 Luglio 2016

In quest'ultimo periodo la struttura del sito ha avuto alcuni piccoli perfezionamenti, mentre la Guida evidenziata in rosso nel menu principale dovrebbe ora dare un'idea molto chiara di come muoversi tra le diverse sezioni, sottosezioni e menu particolari.

I nuovi inserimenti hanno riguardato diversi settori.

In particolare, le schede tecniche dei fucili sono state completate per tutti i 96 modelli già presenti nel Museo Virtuale; in Datazioni l'elenco delle attrezzature ha superato le 900 voci; in Fotocinesub è stata aggiunta l'intera serie delle Nikonos; gli erogatori a un tubo sono arrivati a 116 e nel comparto Pinne e Maschere vi sono ora una ventina di prodotti.  Inoltre, il settore Officina si è arricchito di altre due Revisioni illustrate con la preziosissima serie di immagini dimostrative.

Il sito a questo punto risulta composto da oltre 500 pagine, ma considerando che molte sezioni sono ancora scarsissime di contenuti e grazie soprattutto ai contributi di amici vecchi e nuovi, non è da escludere la possibilità di toccare in non troppo tempo le 1.000 pagine. Traguardo ambizioso e per la verità un po' preoccupante.

Pagine